UN MORTO E DUE FERITI A MONDRAGONE: AGGUATO DI CAMORRA
Data: Giovedì, 14 agosto @ 15:00:43 CEST
Argomento: Cronaca




Due killer hanno ucciso a colpi di pistola davanti ad un bar un pregiudicato locale, Giuseppe Mancone, 45 anni, ritenuto affiliato al clan camorristico La Torre, e hanno ferito due persone che stavano con lui. L'omicidio è avvenuto nella notte, attorno alle tre, di fronte al bar Roxy, alla periferia della città. Mancone era seduto ad un tavolino esterno insieme a M.A., 25 anni, pregiudicato per rapina, e a F.V., 25 anni, incensurato. I due killer sono arrivati a bordo di uno scooter. Uno è sceso e ha esploso diversi colpi contro Mancone, colpendolo alla testa. M.A. è stato raggiunto da un proiettile alla gamba sinistra, F.V. è stato ferito alla mano destra. I tre sono stati trasportati subito all'ospedale di Mondragone, dove Mancone è morto. I due che erano con lui sono stati trasferiti all'ospedale Cardarelli di Napoli: M.A. è stato ricoverato, F.V. medicato e dimesso. Sull'agguato indagano i carabinieri della compagnia di Mondragone e del reparto operativo di Caserta.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=307