FERRAGOSTO: GLI APPUNTAMENTI IN CAMPANIA
Data: Mercoledì, 13 agosto @ 17:17:01 CEST
Argomento: Turismo




Ferragosto ricco di spettacoli ed eventi per tutti i gusti quello alle porte in Campania, in cui c'é spazio anche per momenti di solidarietà. Gli appuntamenti vanno dal folclore alla religione e sono all'insegna di antiche tradizioni da riscoprire o della mondanità più eccentrica, di siti archeologici da ammirare sotto una luce diversa, quella al neon che illumina gli scavi di Pompei di notte, passando per i tradizionali concerti e gli immancabili appuntamenti gastronomici. ;oltissimi gli appuntamenti da segnalare in tutta la regione. Nel capoluogo partenopeo il Ferragosto avrà due facce: quella dello spettacolo con 'IncantaNapoli', una tre giorni di concerti sul lungomare partenopeo, protagoniste Valentina Stella il 14, Lina Sastri, con un 'Concerto napoletano' la sera del 15, e Marina Rei che si esibirà il giorno dopo, e quello della solidarietà con 'Una canzone per sorridere alla vita', intrattenimento per anziani e ammalati a cura del cantante napoletano Pino De Maio. Non rimarrà deluso neanche chi ha scelto Napoli e dintorni come meta d'arte. Tra gli appuntamenti da non mancare quello con gli scavi di Pompei ed Ercolano, aperti anche di sera con suggestive visite notturne. Sulle note delle musiche composte da Ennio Morricone, i visitatori potranno rivivere le atmosfere di 2000 anni fa lungo un itinerario fatto di case, giardini, templi, mercati e botteghe adeguatamente illuminati. Immagini e dolby surround riprodurranno, come se si fosse protagonisti di un film, le fasi drammatiche dell'eruzione del Vesuvio del 79 d.c. e della successiva fuga. Ma anche chi rimarrà a Napoli non avrà che l'imbarazzo della scelta: resteranno quasi tutti aperti i musei del capoluogo, da Capodimonte a San Martino, fino a Castel Sant'Elmo. Se poi alla musica e alle vacanze intelligenti, tutta arte e cultura, si preferisce un momento di svago, l'appuntamento è con il principe della risata, Antonio De Curtis, in arte Totò, che sarà possibile rivedere sul grande schermo allestito in Villa Comunale a Napoli domenica 17 in una delle sue più divertenti pellicole, 'Il monaco di Monza'. All'insegna della tradizione religiosa il Ferragosto avellinese con la processione dell'Assunta cui seguirà il 16, l'evento musicale più atteso, il concerto di Alex Britti. Ma uno degli appuntamenti più sentiti dalla comunità è l'antico palio della botte, una gara tra contrade che risale al '500. Un corteo in costume e un gioco in cui vince chi riesce a spingere, nel minor tempo possibile, una botte lungo un percorso in salita con il solo aiuto di un'asta di ferro. Devolveranno lo straordinario in beneficenza i vigili urbani impegnati durante tutto il ponte di ferragosto. Come a Pompei anche a Caserta proseguono per tutta la settimana di ferragosto le visite notturne alla Reggia. Ogni sera, dalle 20.30 alle 23.30, sarà possibile attraversare il suggestivo giardino storico a piedi e a bordo di un London bus per assistere ad una serie di performances in cui vengono descritte, con giochi di luce, le favole mitologiche che animano vasche e fontane. Fuochi a mare a Positano, la sera di ferragosto, con traghetti speciali in partenza da Napoli per consentire dalla rada della località amalfitana, l'osservazione dello spettacolo pirotecnico. Ferragosto all'insegna della mondanità a Capri, e non poteva essere altrimenti, con tre cene per vip organizzate nei grandi alberghi dell'isola e feste danzanti sui lussuosi yacht ormeggiati al largo dell'isola azzurra. Basta un gozzo invece, nella baia del Portiglione a Massa Lubrense, penisola sorrentina, per poter assistere alla magia del grande cinema lasciandosi romanticamente cullare dalle onde del mare, grazie al primo 'boat drive in' allestito in Italia. I film vengono proiettati su un maxischermo montato su una delle pareti della baia e il pubblico può assistervi dalle proprie imbarcazioni oltre che da terra. Nel Sannio attenzione puntata sulla tradizionale sfilata dei carri di Foglianise, fatti con le spighe di grano. Un pò ovunque, per palati fini e meno fini, abbondano le degustazioni di prodotti tipici alla riscoperta dei sapori perduti.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=303