DA CASTELVOLTURNO (CASERTA) A FIRENZE PER SPACCIARE: ARRESTATA NIGERIANA
Data: Sabato, 20 novembre @ 20:51:15 CET
Argomento: Cronaca




Nonostante il concerto dei Pooh che (come aveva dichiarato il sindaco di Castelvolturno) avrebbe dovuto risolvere i problemi del litorale casertano, le tristi notizie del popoloso centro domizio arrivano anche in Toscana. Una nigeriana di 30 anni è stata arrestata ieri dalla polizia a Firenze, nel corso di una serie di controlli contro la prostituzione, perché trovata in possesso di circa due chili di eroina. La donna aveva nascosto la droga - suddivisa in sei panetti - sotto i vestiti, parte in vita e parte nel reggiseno. La donna, Marisa Obarevin, residente col marito a Castelvolturno, in provincia di Caserta, è stata fermata ieri sera nella zona dell' Isolotto dalla polizia, che stava compiendo una serie di controlli contro prostituzione e spaccio di droga. Con sorpresa, gli agenti hanno scoperto che addosso aveva una grossa quantità di eroina bianca, piuttosto rara. E' intervenuta quindi la squadra mobile, accertando che la donna era scesa nel pomeriggio alla stazione di Santa Maria Novella da un treno proveniente da Napoli ed era senza bagagli. Probabilmente si trattava di un viaggio lampo per consegnare a qualcuno l' eroina, destinata probabilmente al mercato fiorentino. La polizia sta ora indagando per cercare di individuare i mittenti e i destinatari dell' eroina.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2634