CASERTA: IL MISTERO DELLA PASTICCERIA FALDE DI SANTA MARIA C.V.
Data: Lunedì, 01 novembre @ 09:58:37 CET
Argomento: Alimentare




La chiusura (luglio 2003) della storica pasticceria Falde di Santa Maria Capuva Vetere (Caserta) e l'improvvisa riapertura (alla vigilia di Ognissanti) ha prima abbattuto i sammaritani (e gli appassionati della pasticceria provenienti da tutta la provincia) e poi li ha risvegliati tutto d'un colpo. L'attività commerciale, messa in vendita ad un prezzo esorbitante per alcuni anni - prima dell'annunciata chiusura del laboratorio di pasticceria - non è mai riuscita a trovare un altro titolare. Cos'è cambiato dalla chiusura ad oggi? Quasi niente, ma i Falde hanno deciso di riaprire lo stesso. La crisi del commercio è rimasta uguale o peggiorata e i luoghi di aggregazione sono sempre quelli della zona di espansione. Sarà stato il nuovo dispositivo sul traffico a far cambiare idea sulla chiusura? E' mistero, fatto sta che a Santa Maria sono tutti più tranquilli. Senza la guantiera domenicale avvolta nella storica carta marrone non sembrava più domenica.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2554