DONNA STRANGOLATA: SI PROSTITUIVA ALLA FOCE DEL GARIGLIANO
Data: Venerdý, 22 ottobre @ 14:21:28 CEST
Argomento: Cronaca




Era una prostituta di Sessa Aurunca, Annamaria Vosa, di 53 anni, la donna strangolata con una corda, il cui cadavere Ŕ stato trovato in un casolare abbandonato nelle campagne di Sessa Aurunca, in prossimitÓ del fiume Garigliano. La donna Ŕ stata riconosciuta dal figlio nell'istituto di Medicina legale dell'Ospedale San Sebastiano di Caserta. Annamaria Vosa, che da anni si prostituiva nella zona, potrebbe essere stata uccisa da un cliente occasionale, nel corso di un litigio per motivi da chiarire, oppure in un tentativo di rapina, ma non Ŕ da escludere che possa essere rimasta vittima della follia omicida di un serial killer. Negli ultimi due anni, in provincia di Caserta, sarebbero stati almeno cinque gli omicidi di prostitute rimasti senza colpevoli.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2503