CASTELVOLTURNO (CASERTA): 4 NIGERIANE INGOIANO OVULI PER SPACCIO
Data: Giovedì, 30 settembre @ 20:49:41 CEST
Argomento: Cronaca




Gli agenti della squadra mobile della Questura di Caserta hanno arrestato a Castelvolturno quattro immigrate nigeriane accusate di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso dell'irruzione nell'abitazione delle donne il personale della sezione narcotici ha sequestrato 180 grammi di eroina, 30 grammi di cocaina e 5 pasticche contenenti stupefacenti a base di anfetamine. Le immigrate avevano appena "tagliato" e confezionato l'eroina in diversi ovuli, 3 dei quali erano stati già ingeriti da una delle ragazze come confermato da un successivo esame radiografico. Secondo gli investigatori, infatti, la droga stava per essere trasportata in una città del centro Italia per essere poi spacciata "al dettaglio". Nel corso della perquisizione la polizia ha anche sequestrato oltre 5mila euro in contanti. Le immigrate sono state condotte nel carcere di Pozzuoli.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2410