CASERTA, PENTITI CON MEMORIA DA RECORD: SI RICORDANO DI OMICIDIO DI 23 ANNI FA
Data: Martedý, 07 settembre @ 20:21:00 CEST
Argomento: Cronaca




I pentiti Augusto La Torre e Mario Sperlongano si autoaccusano ed accusano terzi, tra cui Antonio Bifone, 50enne pregiudicato di Marcianise, dell'assassinio di un commerciante di automobili avvenuto ben 23 anni fa. Dichiarazioni diventate ordinanze cautelari nei confronti dello stesso Bifone e di altri non identificati. Fra gli assassini ci sarebbe stato anche Guido Chiavaroli, deceduto in questi lunghi 23 anni. L'assassinio sarebbe stato eseguito dall'allora gruppo Nco per punire il commerciante ritenuto una spia della polizia e perchŔ avrebbe osato denunciare un tentativo di estorsione.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2346