RACKET A SANTA MARIA C.V.: PARROCCHIE DEDICANO PREGHIERA A COMMERCIANTI
Data: Domenica, 01 agosto @ 16:54:37 CEST
Argomento: Cronaca




Si chiama "Madre, tu sai" la preghiera che tutte le parrocchie di Santa Maria Capua Vetere (Caserta)dedicano ai commercianti della città del Foro dopo due clamorosi casi che hanno visto nel mirino della criminalità il presidente della Confcommercio Renato Russo (titolare dell'omonima pasticceria le cui vetrine sono state attinte da alcuni colpi di arma da fuoco) e il titolare di un deposito di legnami dato alle fiamme da ignoti. Parallelamente all'iniziativa religiosa, la cittadinanza è stata invitata per il 3 agosto prossimo (piazza Bovio, ore 19,30) alla manifestazione promossa dall' Osservatorio Politico Cittadino "Nuova Alleanza per Santa Maria Capua Vetere" ed organizzata in collaborazione con Confcommercio e Confesercenti denominata "Insieme per dire basta" a furti, rapine, scippi, racket, droga e microdelinquenza alla quale parteciperanno, fra gli altri, il vescovo di Capua Monsignor Bruno Schettino e rappresentanti politici locali e nazionali. Di seguito, il testo della preghiera per i commercianti:

Madre, tu sai...

Madre di Cristo!... Siamo tutti ai tuoi piedi per renderti testimonianza della nostra venerazione e del nostro amore... Desideriamo parlarti così come si parla alla madre di tutto ciò che costituisce l'oggetto delle nostre speranze, ma anche delle nostre preoccupazioni di questi giorni, che destano paura e scoraggiamento. Siamo forse capaci di esprimere tutto ciò e di chiamarlo per nome? Richiederebbe troppo tempo, sarebbe una lunga litania delle questioni e dei problemi, che travagli ano anche la nostra Città. Anche se noi non lo manifestiamo a voce alta, tu, o Madre, sai meglio, perché la madre sa sempre... Tu o Mad re, sai meglio quali sono i problemi della nostra Città. Voglia tu accettare ed esaudire questa nostra preghiera senza parole. A te affidiamo le nostre le nostre persone, le nostre famiglie, i bambini, i giovani, gli adulti, gli anziani, i malati, quelli che lavorano e tutti i disoccupati, i nostri amministratori e gli uomini politici, che ci rappresentano, le forze dell'ordine...e chi sbaglia. O Vergine Assunta in cielo, difendi la nostra Città da ogni pericolo, perché possa vivere nella prosperità, nella giustizia e nella pace. Noi confidiamo in Te!





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2315