ODISSEA GESTANTE: TRASFERITA VICINO AL FIGLIO
Data: Domenica, 01 agosto @ 11:36:33 CEST
Argomento: Cronaca




E' in buone condizioni ed Ŕ stata trasferita dall'ospedale di Isernia a quello di Campobasso la giovane madre 33enne di Presenzano (Caserta) che ieri aveva partorito su una barella mentre veniva condotta al reparto di pronto soccorso dell'ospedale molisano dopo - aveva dichiarato - essere stata "rifiutata" dal nosocomio di Caserta. Il trasferimento, secondo quanto si Ŕ appreso, Ŕ stato disposto per consentire alla donna di stare vicino al neonato, ricoverato giÓ da ieri nel reparto di neonatologia del "Cardarelli" di Napoli. Il neonato ha superato la fase critica e le sue condizioni sono in netto miglioramento. Tuttavia ha ancora bisogno dell'incubatrice. La donna ha partorito a Isernia poche ore dopo due controlli clinici; il primo all'ospedale di Capua (Caserta) il secondo a quello civile di Caserta. Secondo quanto dichiarato dai medici campani gli esami di routine per le gestanti avevano consentito di escludere che la donna stesse per partorire. Intanto i suoi familiari stanno valutando la possibilitÓ di sporgere denuncia contro l'ospedale di Caserta.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2313