CRONACA: MAXI INCENDIO DI LEGNAMI A SANTA MARIA CAPUA VETERE
Data: Martedý, 27 luglio @ 09:54:29 CEST
Argomento: Cronaca




I vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta e quelli di Teano (Caserta) stanno lavorando dalle prime ore del mattino per spegnere un incendio di vaste proporzioni sviluppatosi in un deposito di legnami di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). Nel deposito, il cui proprietario Ŕ Giuseppe Sica (appartenente ad una stimata e nota famiglia di imprenditori sammaritani) erano custoditi centinaia di pezzi di tavolame andato distrutto. Per le vaste proporzioni dell'incendio, sul posto sono giunti sul posto anche militari dell'Esercito (anticontaminazione) ed elicotteri dei Vigili del Fuoco dotati di cestelli svuota-acqua. La zona, adiacente al tribunale civile e ad una stazione di servizio di carburanti, Ŕ stata isolata. Al momento non si conosce la causa dell'incendio che potrebbe essere di natura dolosa. Meno di una settimana fa, sempre a Santa Maria Capua Vetere, furono esplosi da ignoti sette colpi di arma da fuoco contro le vetrine della pasticceria Russo, il cui titolare, Ŕ rappresentante dell'Associazione commercianti. Fino ad oggi, non si Ŕ registrata nessuna presa di posizione della locale amministrazione dalla quale molti cittadini e commercianti aspettavano un intervento.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2307