GIOVANE CASERTANO ARRESTATO IN EMILIA ROMAGNA MENTRE VA AL CONCERTO
Data: Martedì, 22 giugno @ 09:00:29 CEST
Argomento: Cronaca




Un sorpasso azzardato ha messo nei guai due giovani che a bordo di una Fiat Uno percorrevano la via Emilia provenienti da Bologna e diretti a Imola per assistere probabilmente al Jammin Festival. La vettura era infatti rubata e quindi i due sono stati accusati di ricettazione. Quando la pattuglia della polizia municipale di Castel San Pietro ha intimanto loro l'alt, la Fiat Uno su cui viaggiavano ha accelerato dando il via ad un inseguimento cui hanno partecipato anche due pattuglie di carabinieri, allertate nel frattempo. La corsa in auto dei due è terminata poco prima di Toscanella quando hanno deciso di fuggire a piedi per nascondersi in mezzo ai campi di grano. I due però sono stati inseguiti e poi bloccati dagli agenti. Per Lucio Passerella, 28 anni, residente a Caserta, è scattato l'arresto per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale mentre il compagno di viaggio, il bolognese R.M. di 26 anni, è stato denunciato per ricettazione. Due agenti della polizia municipale castellana e un carabiniere hanno riportato nell'inseguimento ferite e abrasioni che guariranno in una settimana.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2242