OSTAGGI IRAQ: GASPARRI A CASERTA PRECISA VOCI INFONDATE SU TEMPI LIBERAZIONE
Data: Giovedì, 10 giugno @ 16:53:32 CEST
Argomento: Cronaca




"Gli ostaggi sono stati liberati quando le condizioni hanno consentito che ciò avvenisse": il ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri, risponde così alle polemiche politiche sull'argomento: "Chi dice queste sciocchezze prevedeva probabilmente il ritorno di tre bare forse per speculare sulla morte". "Noi - ha aggiunto Gasparri, a margine di un giro elettorale a Caserta - siamo contenti di abbracciare la vita e la libertà e di ricordare chi è caduto, senza gli intenti speculativi di chi ha urlato 10, 100, 1000 Nassiriya e forse voleva accogliere delle salme". Conclude il ministro: "Grande gioia per gli ostaggi, che sono tornati, grande dolore per l'ostaggio ucciso e per Antonio Amato emigrante della Campania ucciso in Arabia Saudita e soddisfazione per la fermezza e la compostezza del Paese. La serietà di comportamento delle famiglie, delle istituzioni, del mondo dell'informazione ha favorito il successo di questa iniziativa che si è conclusa senza cedere ai ricatti dei terroristi".





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2178