CASAGIOVE (CASERTA): LA CRICCA DEGLI INCIDENTI FALSI DAVANTI AL GIP
Data: Domenica, 26 settembre @ 15:50:47 CEST
Argomento: Cronaca


Casagiove (Caserta), 26 settembre 2021 - La cricca degli incidenti falsi si difenderà domani davanti al gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Nell'inchiesta a carico di 28 indagati (6 arrestati di cui uno in carcere) si ipotizza il reato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, al falso, al traffico di droga. Figura principale dell’inchiesta è un 42enne di Casagiove, Simmaco Palmiero, unico agli arresti in carcere. Ai domiciliari si trovano le madri dei due minori usati per le truffe, anche loro residenti a Casagiove, e gli avvocati Adriano Cortese e Gianluigi Ramaglia oltre un complice, Agostino Capone (indagata la moglie Maria Grazia Semonella). Ai domiciliari si trovano anche la sorella di Palmiero, Rosa e Angela Di Blasio. Indagati a piede libero anche Orsola Ruberto, Antonio Comune e Simona Vendemia.







Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=21758