RIFORMA PRESCRIZIONE, SIT-IN DELLA CAMERA PENALE DI SANTA MARIA C.V.
Data: Giovedì, 24 ottobre @ 16:19:30 CEST
Argomento: Cittadini e Giustizia


Santa Maria Capua Vetere (Caserta), 24 ottobre 2019 (Casertasette – Telexnews.it) - Gli avvocati della Camera Penale di Santa Maria Capua Vetere sono scesi oggi in piazza, davanti al tribunale, per illustrare alla cittadinanza le ragioni dello sciopero contro la riforma della prescrizione che si concluderà il 25 ottobre con un’assemblea. In prima linea, il presidente avvocato Francesco Petrillo con il vice avvocato Raffaele Carfora e il segretario avvocatessa Olimpia Rubino e tutto il direttivo insieme a tanti avvocati si sono intrattenuti per alcune ore presso il gazebo allestito per l’occasione, per dare un segnale ai cittadini sul delicato tema «Non difendiamo i diritti della categoria – dicono i penalisti - ma quelli dei cittadini. La prima cosa da fare, in periodi di disinformazione battente è scambiarsi informazioni corrette». Per diminuire i tempi del processo penale, sostengono le toghe, bisogna intervenire sui riti alternativi potenziandoli, ripensare all'udienza preliminare che non filtra più nulla e pensare a una depenalizzazione seria. Ci vogliono più magistrati, più risorse e più spazi per velocizzare i tempi della giustizia.







Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=21569