DOPO CASERTA UN ALTRO COMUNE INTITOLA STRADA A BONIFICATORE MINE
Data: Venerdý, 04 giugno @ 14:16:02 CEST
Argomento: Difesa




Il Comune di Ripalimosani (Campobasso) Ŕ il secondo in Italia, dopo Caserta, a intitolare una strada a un concittadino rastrellatore Bcm, bonifica campi minati. Questa mattina, nel corso di una solenne cerimonia, Ŕ stata scoperta la targa dedicata a Giustino Giannantonio, morto nel 1947 mentre era impegnato nella bonifica del Monte Tuono, in agro di Colli a Volturno (Isernia). "Non a caso la cerimonia si svolge il giorno dopo la Festa della Repubblica - ha ricordato il presidente del "Comitato per la memoria bcm", Nicola Felice -. E' un'occasione per sottolineare quell'ideale di unitÓ d'intenti che permise alla nazione italiana di risollevarsi dopo il secondo conflitto mondiale, in cui parte non secondaria ebbe la bonifica del territorio da ordigni bellici".





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2150