REGGIA DI CASERTA APERTA A PASQUETTA CON RESTRIZIONI: UN FLOP
Data: Lunedý, 17 aprile @ 12:42:50 CEST
Argomento: Beni Culturali


Caserta, 17 aprile 2017 (Casertasette - Telexnews.it) - Si rivela un buco nell'acqua l'apertura della Reggia di Caserta a Pasquetta, dopo 25 anni, operazione finalizzata probabilmente a fare numero per raggiungere quel fatidico milione di euro (all'anno) obiettivo del manager Mauro Felicori e promesso all'ex premier Renzi, per la riconferma dell'incarico del bolognese in vista della scadenza dei due anni. Molti utenti giunti al cancello sono tornati sui campetti di fronte (area comunale) dove si sono accampati per avere la libertÓ della scampagnata. Dodici euro (gratis i minori) sono sembrati un po' troppi per il popolo della gita fuori porta per non poter tirare due calci sull'erba del parco dove scorazzano tranquillamente cani randagi che defecano. Peraltro lo ha dichiarato anche Philippe Daverio:'il divieto del pallone mi sembra eccessivo', meglio non aprirla tanto si gioca a pallone e si bivacca nei giorni normali con tutte quelle scolaresche che inondano il parco e che sono calcolate come paganti (invece che visitatori). Il calcolo dei numeri degli ingressi sono un vero mistero. L'ingresso della Reggia oggi, che dovrebbe essere controllata anche dai vigilanti tutti obbligati a lavorare oggi ma che sono sempre pochi, sembra un varco di un aeroporto: controlli e sequestri dei palloni. In realtÓ almeno fino alle 13 di oggi non sembra esserci stata tutta quella calca davanti ai cancelli: molti sono tornati indietro e si sono soffermati sui campetti. D'altronde cosa pretendere dai gitanti della Pasquetta? Un tour di arte nella tranquillitÓ? I visitatori sono stati oggi circa 6000 (compresi non paganti) mentre a Pasqua 4000

regione campania giunta vincenzo de luca presidenza regionale beni culturali salerno consiglio politica assessore trasporti appaltopoli ente politica governo milano roma napoli



Follow Casertasette on Twitter







Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=21370