INCHIESTA ASL CASERTA, DECISIONE RIESAME:EX CONSIGLIERE POLVERINO AI DOMICILIARI
Data: Giovedì, 13 febbraio @ 08:07:38 CET
Argomento: Giudiziaria


Caserta, 13 settembre 2014 (Casertasette) 07:50 - L'ex consigliere Pdl Angelo Polverino, arrestato nell'ambito dell'inchiesta su presunte gare truccate all'Asl del capoluogo è, dalla mezzanotte scorsa, beneficiario degli arresti domiciliari che saranno resi operativi questa mattina. La dodicesima sezione del tribunale del riesame, accogliendo l'istanza difensiva dell'avvocato Vittorio Giaquinto, ha deciso per la misura meno afflittiva in un luogo fuori dalla Campania (si parla della sua abitazione a Gaeta). I domiciliari erano stati negati dal gip Isabella Iaselli ma la difesa aveva fatto appello. Di lui parla l'imprenditore Grillo in una telefonata intercettata dove dice 'non si è venuto a prendere i soldi'. Polverino si è sempre dichiarato estraneo e innocente mentre la difesa ha parlato di meri indizi. Il processo è già fissato con giudizio immediato il 14 marzo (salvo scelta rito abbreviato)



Follow Casertasette on Twitter

Parole correlate: Casertasette Caserta Sette Caserta cronaca Campania Napoli Benevento Avellino Salerno attualità crimine turismo ambiente spettacoli notizie news internet novità camorra reggia giornali quotidiani tv emittenti giornalisti giornalistici economia agricoltura radio televisione web stampa rassegna basket pepsi palamaggiò mozzarella locali notturni agricoltura commercio





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=21102