SANT'ARPINO: UN CAFONISSIMO BRACCIALETTO INCASTRA IL SINDACO. ARRESTATO
Data: Sabato, 21 dicembre @ 11:22:39 CET
Argomento: Cronaca


Sant’Arpino (Caserta), 21 dicembre 2013 (Casertasette) – Un cafonissimo braccialetto in diamanti del valore di due-tremila euro, circa, fa scattare gli arresti domiciliari per tentata concussione nei confronti dl sindaco di Sant'Arpino (Caserta) Eugenio Di Santo. Di Santo, è stato recentemente rieletto primo cittadino per la seconda volta nella lista "Alleanza Democratica" Il sindaco di Sant'Arpino, Eugenio Di Santo, tratto in arresto questa mattina dai carabinieri del reparto di Aversa e Marcianise, abusando della sua qualità di primo cittadino, ha tentato di farsi regalare dal legale rappresentate della società aggiudicataria della refezione scolastica del comune, un bracciale (da uomo) con diamanti. La tentata concussione è stata filmata e intercettata: l’imprenditore aveva registrato gli incontri con il sindaco perché da alcune avvisaglie aveva capito le intenzioni e si è trasformato in agente provocatore. Dalle indagini durate per alcuni mesi è emerso che Di Santo organizzava periodici incontri con la vittima, con la scusa di dover parlare di tematiche relative ai menu per i bambini affetti da celiachia, problematica accertata come inesistente dai militari, per mascherare la richiesta di un bracciale, tipo tennis, con diamanti del valore di 2-3 mila euro. In alternativa, la richiesta era il corrispondente in denaro per farne dono ad un fantomatico giudice. Eugenio Di Santo, 44 anni, dell'Udc, oltre ad essere il sindaco di Sant'Arpino è anche un consigliere provinciale. Al secondo mandato consecutivo, fu eletto per la prima volta nel 2008 con la lista "Alleanza democratica" e rieletto lo scorso 27 maggio con la stessa lista civica.



Follow Casertasette on Twitter

Parole correlate: Casertasette Caserta Sette Caserta cronaca Campania Napoli Benevento Avellino Salerno attualità crimine turismo marcianise appalto turbativa pd





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=21074