CASERTA, ANZIANO LEGATO E UCCISO IN CASA: TRAGEDIA A PIETRAMELARA
Data: Martedė, 20 dicembre @ 08:48:07 CET
Argomento: Cronaca




CASERTA, 19 DICEMBRE 2011 (Casertasette) - Legato e ucciso in casa, i carabinieri hanno trovato cosė il corpo di Antonio Saviano, 73enne, ex dipendente comunale in pensione, di professione assicuratore. Il decesso risalirebbe alla notte tra sabato e domenica. Non vedendolo arrivare al consueto pranzo domenicale, i parenti di Antonio Saviano avevano cominciato ad allarmarsi: l'uomo non rispondeva al telefono e non aveva lasciato messaggi. Una volta recatisi nell'abitazione del congiunto, a Pietramelara, la terribile scoperta. Il cadavere di Saviano, addosso un pigiama, giaceva nella casa, con evidenti segni di percosse e le mani legate a una sedia. Le stanze messe a soqquadro probabilmente durante la ricerca dei ladri del denaro delle polizze sottoscritte dai clienti dell'uomo. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Capua che privilegiano l'ipotesi della rapina finita in tragedia, anche se non escludono, vista la violenza con cui il 73enne č stato ucciso, altre piste.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=20755