CAMORRA E VOTO DI SCAMBIO: TERREMOTO TRA CASAL DI PRINCIPE E CASERTA
Data: Martedì, 06 dicembre @ 08:50:22 CET
Argomento: Cronaca




CASAL DI PRINCIPE (CASERTA), 6 DICEMBRE 2011 - (Casertasette) - Una nuova richiesta di arresto per il deputato Nicola Cosentino e un filone d'indagine su un presunto voto di scambio a Casal di Principe che coinvolge Sebastiano Ferraro, attuale consigliere provinciale il fratello Angelo ed altri esponenti tra cui Demetrio Corvino (elezioni provinciali 2005) e suo fratello Antonio, già consigliere ed assessore a Casal di Principe. I provvedimenti restrittivi colpiscono in particolare elementi riconducibili alle fazioni Schiavone e Bidognetti del clan “dei casalesi”. Fra i destinatari anche esponenti politici di rilievo nazionale e locale, personaggi del mondo bancario ed imprenditoriale operanti oltre che in Campania, nel Lazio, in Toscana, nell’Emilia Romagna, in Lombardia ed in Veneto. I dettagli dell’operazione, denominata “Il Principe e la (scheda) ballerina” saranno illustrati nel corso di conferenza stampa che terrà il Procuratore della Repubblica di Napoli alle ore 11.00

Argomenti correlati Camorra casalesi casalese cronaca caserta ce dia dda operazione blitz politica elezioni provinciali deputati carabinieri

Le parole del giorno: Prima pagina Erika De Nardo Serse Cosmi Luis Enrique Grande Fratello Alessandra Amoroso Elsa Fornero Omar Favaro Adriano Galliani Cisl e Uil Piazza Affari siae claudio city diritto miorelli d'autore confedilizia luigi brokeraggio manovra nuovi teramo engineering nazionale gavio titano melato eugenia masere aldo





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=20738