CASAGIOVE (CASERTA): ILLECITI AMBIENTALI, DENUNCIATO SINDACO E COMMISSARIO
Data: Mercoledì, 09 novembre @ 17:22:40 CET
Argomento: Ambiente




CASAGIOVE, CASERTA 9 NOVEMBRE 2011 (Casertasette) - Gestione illecita di rifiuti e realizzazione di discarica abusiva: questa la denuncia a piede libero scattata a carico del sindaco di Casagiovem Elpido Russo, e Gaetano Farina Briamonte, commissario liquidatore del Consorzio Unico di Bacino delle province di Napoli e Caserta. A notificare l’«atto dovuto» sono stati i carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Caserta. In località Mazzocca di Casagiove, nei pressi dell'ex cava Silmac, in un'area di circa treemila metri quadrati di proprietà del Comune - ma di fatto gestita dal Consorzio unico di Bacino come deposito automezzi - i militari hanno scoperto circa 300 metri cubi di rifiuti di diversa natura, costituiti prevalentemente da plastica, ferro, legno, vetro, detriti da demolizione edile e rifiuti di demolizioni elettriche. I rifiuti erano mescolati a terriccio sul quale era cresciuta vegetazione spontanea. I carabinieri del Noe con l'ausilio dei colleghi della stazione di Casagiove hanno anche riscontrato la presenza di mezzi per la raccolta che effettuavano operazioni di trasbordo rifiuti da un mezzo all'altro, senza alcuna precauzione per l'ambiente ed accertato la realizzazione, senza alcuna autorizzazione, di una rampa in cemento utilizzata per facilitare proprio le operazioni di trasbordo dei rifiuti.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=20713