SUPERENALOTTO: A S. MARIA C.V. (CASERTA) LA RICEVITORIA RGM PUNTA AL COLPACCIO
Data: Giovedì, 07 luglio @ 20:26:51 CEST
Argomento: Tempo libero




SANTA MARIA CAPUA VETERE (Caserta), 7 luglio 2011 (Casertasette) - Finora le vincite non sono state clamorose ma nemmeno di pochissima entità, ma la ricevitoria RGM (Via Consiglio d'Europa, 31 a Santa Maria Capua Vetere) prima o poi realizzerà il "colpaccio" al Superenalotto. Ne sanno qualcosa i clienti della ricevitoria che, affidandosi ai sistemi proposti dai titolari della Rgm - gli instancabili Michele e Raffale - ogni settimana incassano delle piccole e medie vincite sulla base di quote sistemistiche del Superenalotto. Pochi giorni fa, lo scorso 5 luglio, sono stati ben due i sistemi che hanno totalizzato una vincita complessiva di circa quattro mila euro divisi per gli aquirenti delle quote. Ma non è la prima volta che accade: la Rrm propone sia quote nazionali di 'bacheca' del Superenalotto, sia tre sistemi di tre diverse fasce di costo (massimo 10 euro) organizzate in sistemi. Piccole e medie vincite che porteranno sicuramente sulla strada del 'colpaccio'. Nella ricevitoria, dove sono attivi tutti i giochi Sisal, si possono acquistare ovviamente Gratta e Vinci, effettuare ricariche telefoniche ed usufruire di diversi servizi (fax, fotocopie etc.).

LE NOTIZIE DAL MONDO DEL GIOCO

Nel 2010, con riferimento specifico alle attività del Gruppo Sisal, c'è stata una raccolta di circa 7,2 miliardi di euro, vincite complessivamente erogabili pari a circa 4,3 miliardi (circa il 70% della raccolta); i compensi liquidati alle reti di raccolta sul territorio sono stati di circa 300 milioni di euro; circa 600 milioni di euro, invece, i compensi, riconosciuti alle società concessionari del Gruppo. I prelievi erariali - circa il 27% della raccolta - sono stati pari a circa 2 miliardi di euro.

SCOMMESSE: IL TENNIS ENTRA NELLA TOP TEN CON LA SCHIAVONE

Roma, 7 lug 2011 - La finale del Roland Garros fra Francesca Schiavone e Na Li e' fra gli avvenimenti piu' giocati in Italia nel mese di giugno. E' all'ottavo posto della top ten stilata secondo i dati dei Monopoli di Stato, un avvenimento ''piu' unico che raro'' secondo quanto si legge nella nota di Aams. Sulla finale, informa Agipronews, sono stati puntati fra online e agenzie circa 1,13 milioni di euro. Una cifra che pone questo evento all'ottavo posto della classifica. Le prime due piazze della top ten sono occupate dalla finale playoff di Serie Bwin fra Padova e Novara: il match di andata ha raccolto oltre 1,5 milioni di euro, quello di ritorno si e' fermato a 1,43. In terza, quarta e quinta posizione altri match dei playoff e dei playout di B.

Manovra: Agipronews, confermato pacchetto giochi e sparisce blocco carte credito

Roma, 7 lug 2011 - La manovra, pubblicata in Gazzetta Ufficiale, prevede diverse misure riguardanti il settore del gioco: bandi di gara per slot, scommesse e poker live, stretta sul gioco illegale e Superenalotto europeo - riferisce Agipronwes - sono presenti nel testo definitivo della manovra che dal prossimo 12 luglio iniziera' l'iter parlamentare con l'esame delle Commissioni del Senato.

SCOMMESSE SPORTIVE: SENZA MONDIALI A GIUGNO PRECIPITA RACCOLTA (-47%)

Roma, 5 lug - Precipita la raccolta delle scommesse sportive a giugno 2011: secondo le stime di Agipronews su dati forniti dagli operatori, la raccolta complessiva e' stata di circa 180 milioni di euro, il 46,9% in meno rispetto a un anno fa - quando pero' in palinsesto c'erano anche i Mondiali di Sudafrica 2010 - ma in calo del 6% anche rispetto all'analogo mese di due anni fa: nel giugno 2009, altro anno dispari e senza eventi di richiamo per le scommesse sportive, la raccolta e' stata di 194 milioni. Per trovare una raccolta minore bisogna risalire a luglio 2009: 140,5 milioni. Nel primo semestre 2011 il totale delle scommesse supera di poco i 2,1 miliardi di euro (-12% sul 2010, sostanzialmente la stessa cifra raccolta fra gennaio e giugno del 2009). Snai resta sempre leader di raccolta un terzo delle scommesse complessive (60 milioni a giugno e 706 da gennaio), segue Lottomatica con i marchi Better e Totosi' che hanno assicurato circa 37 milioni a giugno e poco piu' di 450 milioni da gennaio (poco sopra il 20% della raccolta totale). Superano i 20 milioni a giugno e sfiorano i 230 da inizio anno (circa l'11% del totale) le scommesse per Sisal-Matchpoint. Microgame raccoglie circa il 7% del totale con 12,5 milioni di euro a giugno e 184 milioni in sei mesi. A giugno Cogetech (13,5 milioni) sorpassa Intralot (10,4 milioni). I due marchi sono piu' vicini anche nella raccolta semestrale, con Intralot che pero' ancora guida con piu' di 133 milioni, rispetto ai 124 milioni di Cogetech.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=20554