AMBIENTE E RIFIUTI: LA MAPPA DEI NUOVI SITI DI SVERSAMENTO IN CAMPANIA
Data: Mercoledý, 20 ottobre @ 17:19:54 CEST
Argomento: Ambiente




CAMPANIA - NAPOLI - CASERTA, 19 OTTOBRE 2010 - Il numero delle discariche in esercizio in Campania Ŕ risultato molto variabile negli anni soprattutto a causa delle necessitÓ dettate dall'emergenza che, soprattutto nel 2008, ha vissuto una fase particolarmente critica. Questo quanto si pu˛ leggere nel rapporto Rifiuti 2009 (su dati 2008) dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra). La situazione discariche in Campania risulta quindi complessa. Punto di partenza l'ordinanza odierna del presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro in cui indica tre siti da usare "per un tempo limitato": Savignano Irpino (Avellino), San Tammaro (Caserta) e Sant'Arcangelo Trimonte (Benevento). Due di questi tre siti, quello in provincia di Benevento e quello di Avellino, erano giÓ nell'elenco del decreto del maggio 2007 sotto il governo Prodi. In quel decreto c'erano nominati anche Serre (ipotesi poi decaduta dopo le proteste e sostituita con Macchia Soprana, aperta e chiusa dopo aver raggiunto la capacitÓ massima) e Terzigno (Napoli). Di seguito la situazione al 31 dicembre 2009: - Discarica di Savignano Irpino (Av): aperta dal 13 giugno 2008; capacitÓ di 700 mila tonnellate (saturazione prevista per il febbraio 2011); - Discarica di Sant'Arcangelo Trimonte (Bn): aperta dal 25 giugno 2008; capacitÓ di 800 mila tonnellate (saturazione prevista per l'autunno 2011); - Discarica di Chiaiano (Na): aperta dal 17 febbraio 2009; capacitÓ di poco pi¨ di 750 mila tonnellate (saturazione prevista per settembre 2011); - Discarica di San Tammaro (Caserta): aperta dall'11 giugno 2009; capacitÓ di 1,7 milioni di tonnellate (saturazione prevista per il marzo 2011); - Discarica di Terzigno (Na): aperta dal 28 maggio 2009; capacitÓ della Cava Sari di 650 mila tonnellate (saturazione prevista per i primi mesi del 2011).





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=20094