PD, UN PARTITO SENZA SENSO: LA CASERTANA ROSA SUPPA ABBANDONA
Data: Domenica, 10 ottobre @ 23:13:24 CEST
Argomento: Politica




CASERTA, 10 OTTOBRE 2010 - Rosa Suppa, ex consigliere regionale della Margherita e deputata nel 2006 nelle file del PD, responsabile del Sud nel 2008 per la costituzione del PD, ha annunciato ieri di lasciare il partito. "Negli ultimi mesi - ha spiegato in una conferenza stampa la Suppa, avvocato civilista di 51 anni - ho vissuto la mia coerenza come una gabbia che mi costringeva in un partito sfinito da mille compromessi, il cui progetto è ormai fallito, mai nato, un partito in cui non credo più". Secondo Suppa il PD "ha svenduto il Meridione". "Non riesco a sentirmi parte di un partito tanto indifferente ai problemi gravi ed urgenti del meridione e della Campania in particolare - ha aggiunto - da ricordarsi del nostro territorio, guarda caso, solo per la Festa della Legalità, mentre organizza la Festa democratica nazionale a Torino e l'Assemblea nazionale a Varese, nella totale indifferenza dei politici locali". L'ex esponente del PD non ha rilevato la sua nuova collocazione politica. Secondo indiscrezioni potrebbe aderire a "Futuro e Liberta" o all'Udc. Non sono esclusi, infine, contatti con l'Mpa





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=20048