CASERTA: ARRESTATA (CON LA MADRE) INSEGNANTE DI FRANCESE SENZA TITOLI
Data: Sabato, 11 settembre @ 20:09:11 CEST
Argomento: Cronaca




CASERTA, 11 SETTEMBRE 2010 - In poco tempo era riuscita a «scalare» la graduatoria provinciale e ad ottenere vari incarichi in diverse scuole della provincia di Caserta ma, ieri, i carabinieri della pg presso la Procura di Santa Maria Capua Vetere hanno dato uno stop, almeno per il momento, alle docenze di una insegnante di lingua francese, S.P., 33 anni, notificandole un’ordinanza cautelare domiciliare. Insieme a lei, è finita agli arresti domiciliari anche la madre, L.S., 61 anni entrambi residenti in un comune a pochi chilometri da Caserta. Grazie a quest’ultima, dirigente dei servizi di segreteria in un istituto scolastico della provincia di Caserta, l’insegnate sarebbe riuscita ad ottenere contratti di lavoro a tempo determinato come docente presso varie scuole del Casertano sulla scorta di un falso attestato di abilitazione all’insegnamento della lingua francese e sulla base di certificazioni fasulle relative prestazioni di servizio in realtà mai effettuate nell’istituto dove lavorava la madre. La vicenda è venuta alla luce dopo un controllo della posizione della docente da parte del Ufficio scolastico provinciale (l’ex Provveditorato agli Studi), benché già dopo qualche anno dalla presentazione degli attestati presso l’ufficio. Di qui la segnalazione alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha avviato le indagini che hanno portato ad una incriminazione di madre e figlia per truffa e falsità materiale ed ideologica commessa da privato e pubblico ufficiale in atti pubblici, in concorso tra loro.

Follow Casertasette on Twitter







Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=19949