CAMPANIA, FRATTAMAGGIORE: 'LA POSSIBILITA' DI ESSERE CITTADINI', MEETING
Data: Sabato, 04 settembre @ 20:19:36 CEST
Argomento: Enti e Comuni




CAMPANIA - FRATTAMAGGIORE - NAPOLI, 4 SETTEMBRE 2010 - L’amministrazione comunale ha organizzato, per lunedì 6 e martedì 7 settembre, due tavole rotonde sul tema “La possibilità di essere cittadini”. L’evento, che si inserisce nell’ambito della scuola estiva di alta formazione, è promosso dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, in collaborazione con Amicasofia, associazione di promozione sociale per la filosofia con i bambini e i ragazzi, Proteofaresapere, società filosofica italiana sezione napoletana (collegamento campano contro le camorre. Location l’aula consiliare, nel palazzo di città. “Cittadini non si nasce ma si diventa – ha affermato l’assessore Vergara - Tutti dobbiamo porci il problema di cosa significa, oggi, nella nostra società diventare cittadini, ossia diritti, doveri, trasformazioni attive che ci vedano come protagonisti del concetto e delle pratiche di cittadinanza. Primi fra tutti i bambini ed i giovani che, nelle nostre scuole, vivono esperienze molto positive”. PROGRAMMA DI LUNEDÌ: Saluto del sindaco Francesco Russo; introduzione di Antonio Vergara, assessore alla Città dei Bambini; moderatore: Pina Montesarchio, docente del secondo circolo didattico “G. Mazzini. Interventi: - Tommaso Ederoclite, ricercatore Università degli Studi di Napoli “Federico II”, sul tema: Comunicare la città; - Leandro Limoccia, ricercatore SUN, sul tema: Praticare la cittadinanza e la legalità; - Giuseppe Limone, ordinario di Filosofia del Diritto della SUN, sul tema La persona come bene comune; - Bruno Schettini, ordinario di Pedagogia SUN, sul tema: Le condizioni per la democrazia. - Salvatore Solaro, del Gruppo Aymonino-Bocchino, che presenterà il progetto vincitore del concorso di idee per la Città dei Bambini, la più grande del sud Italia. PROGRAMMA DEL MARTEDÌ: Saluti di Rosalia Marino, assessore all’istruzione; introduzione Antonio Puca, Dirigente Scolastico. Interventi: - Assunta Aiello, psicologa, collaboratrice cattedra di Pedagogia S.U.N., sul tema: Filosofando con /per e degli insegnanti; - Facchini e De Lucia, Scuola Secondaria di I° grado “A. Moro” di S. Felice a Cancello, sul tema: Cogitando, avvio alla pratica filosofica; - Maria Rosaria Sabini, XXII° circolo didattico “A. Mario”, di Napoli, sul tema: Un viaggio tra i sentieri del pensiero per crescere senza dimenticare di essere bambini; - Raffaele Cecere, I° circolo didattico Marcianise, sul tema: Fare filosofia con i bambini: come e quando; - Elisabetta Sabatino, Scuola “Giovanni XXIII” Cava dei Tirreni, sul tema: La filosofia come percorso formativo; - Rosalba Capasso, II° circolo didattico “G. Mazzini” di Frattamaggiore, sul tema: Le emozioni come le vivo…come le comunico; - Valentina Giugliano, psicologa, collaboratrice cattedra di Pedagogia SUN, sul tema: Il gioco del filosofare; - Rosita Siano, I° circolo didattico Cava dei Tirreni, sul tema: Le parole come caramelle tutte da scartare. SARANNO PRESENTATE LE ESPERIENZE DI FILOSOFIA CON I BAMBINI DALLE SCUOLE DELLA CAMPANIA.

Follow Casertasette on Twitter







Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=19922