CASO GUARINO: IL GIORNALISTA OTTIENE LA 'CONTINUAZIONE' MA RIMANE IN CARCERE
Data: Mercoledý, 11 agosto @ 16:35:51 CEST
Argomento: Cronaca




BENEVENTO - SALERNO - CASERTA, 11 agosto 2010 - SarÓ di nuovo la Procura di Salerno a formulare il nuovo provvedimento di esecuzione a carico del giornalista Gianlugi Guarino arrestato lo scorso 9 luglio per un cumulo di pena (diffamazione a mezzo stampa per articoli pubblicati da diversi giornalisti sul Corriere di Caserta dal 2002 al 2005 quando Guarino era direttore) di 3 anni e un mese. Il giudice dell'esecuzione del tribunale di Salerno, al quale si era rivolto l'avvocato Raffaele Gaetano Crisileo - legale di Guarino - ha concesso la cosiddetta continuazione della pena rideterminando la condanna ad 1 anno e due mesi di reclusione. Il giudice non ha per˛ concesso la libertÓ al giornalista in quanto aveva giÓ usufruito della pena sospesa ed anche dell'indulto (l'iniziale pena si aggirava attorno agli otto anni di reclusione) trasmettendo gli atti nuovamente alla Procura di Salerno che dovrÓ emettere il nuovo titolo custodiale. Guarino, potrebbe ottenere la libertÓ subordianata alla vigilanza all'esito di un ulteriore passaggio procedurale che richiede i suoi tempi tecnici.

Follow Casertasette on Twitter







Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=19839