INCHIESTA 'UNTOUCHABLES': PENTITO COCAINOMANE QUERELATO DA FRATELLO COSENTINO
Data: Sabato, 24 luglio @ 16:48:19 CEST
Argomento: Cronaca




caserta, 23 LUGLIO 2010 - Giovanni Cosentino, fratello del deputato e coordinatore del Pdl in Campania Nicola Cosentino, ha querelato per diffamazione il collaboratore di giustizia Gaetano Vassallo (assuntore di droga, cocainomane come da lui stesso confermato in alcuni processi celebratisi davanti ai giudici sammaritani) in relazione alle rivelazioni nell' ambito dell' inchiesta "Untouchables" (Intoccabili) che ieri hanno portato all' arresto di sei imprenditori ritenuti vicini al boss Francesco Bidognetti. Vassallo ha affermato che Giovanni Cosentino, titolare dell' "Aversana Petroli", aveva costituito una societÓ con uno degli imprenditori arrestati, Angelo Zaccariello, per la gestione di un distributore di benzina sulla superstrada Nola-Villa LIterno. Cosentino ha smentito di essere mai stato "socio di diritto o di fatto" di Zaccariello o di componenti della sua famiglia ed ha affidato all' avvocato Amedeo Barletta il mandato di querelare il collaboratore di giustizia.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=19794