NEL GIORNO DELLA LEGGE BAVAGLIO FINISCE IN CARCERE GIORNALISTA DI UN SITO WEB
Data: Venerdž, 09 luglio @ 11:32:34 CEST
Argomento: Cronaca




Caserta, 9 luglio 2010 - Un ex direttore di un quotidiano casertano, da qualche anno responsabile di un sito on line e' stato arrestato per un cumulo di pene per diffamazione maturate negli ultimi dieci anni. (Segue) (lancio delle ore 11:00)

Il giornalista arrestato e Gianluigi Guarino responsabile del sito on line Casertace.net (esiste anche Casertace.it di cui era responabile precedentmente ma, per uno strano ed unico caso planetario editoriale, sono rimaste due testate con lo stesso nome ma con due differenti proprietari) gi„ direttore del Corriere di Caserta. Il giornalista » finito in carcere a Benevento a seguito di un cumulo di pene per diffamazione a mezzo stampa (tre anni e un mese di reclusione) risalenti al 1999 quando dirigeva il Corriere di Caserta. Il provvedimento giudiziario e' stato emesso dalla Procura di Salerno competente territorialmente sulle diffamazioni in quanto il giornale viene stampato in provincia di Salerno. Per un altro anno e mezzo di pena, invece legata ad altri processi per diffamazione, il giornalista starebbe usufruendo del beneficio dei servizi sociali a causa del accoglimento della pena sospesa. Il suo legale, l'avvocato Raffaele Gaetano Crisileo, che non lo ha seguito per i processi che oggi hanno fatto scattare l'arresto in carcere a Benevento (Guarino e' originario della provincia beneventana) si »' detto perplesso per il provvedimento legato a maturazioni di condanne il cui percorso giudiiziario era sfuggito allo stesso Guarino. L'avvocato Crisileo interessera' rapidamente il tribunale di sorveglianza di Benevento per avanzare una richiesta di continuazione della pena ed evitare il cumulo cosi come   stato deciso dalla Procura salernitana che ha sommato per ogni diffamazione il numero di giorni o mesi inflitti.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=19726