RIFIUTI / LUGNANO (GEOECO): CIRCA 30 ANNI PER SMALTIRE ECOBALLE A V. LITERNO
Data: Mercoledý, 21 aprile @ 13:38:40 CEST
Argomento: Ambiente




''Con la recente provincializzazione dei rifiuti e' giunto il momento per gli enti locali di assumersi le proprie responsabilita' e non sfuggire al problema''. Lo ha affermato Pierfrancesco Lugnano, presidente del Consorzio GeoEco, la societa' per azioni con sede a Santa Maria Capua Vetere (Caserta) interamente a capitale pubblico che si occupa della raccolta dei rifiuti in 19 comuni del Casertano. ''Purtroppo - ha aggiunto Lugnano - i rifiuti che escono dagli impianti di Cdr sono sempre meno selezionati mentre c'e' chi gia' ha fatto dei calcoli allarmanti sui tempi di smaltimento delle ecoballe stazionate a Villa Literno. Con due termovalorizzatori si impiegherebbero circa 27 anni. Se si pensa, poi, che i tempi d'avvio di questi impianti, in molti casi superati, e' incerto e per costruirli ci vogliono almeno due anni, si capisce in quale dramma ci andremo ad imbattere''.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=1888