CARINARO (CASERTA): RAPINATORE 19enne UCCISO SUI BINARI, 2 IN CARCERE
Data: Venerdý, 21 agosto @ 10:54:52 CEST
Argomento: Cronaca




CASERTA, 21 AGOSTO 2009 - Due giovani sono stati arrestati per il reato di rissa aggravata e una ragazza Ŕ stata denunciata, nella notte, in seguito alla morte di Luigi Illibato, 19 anni, travolto da un treno non lontano dalla stazione di Carinaro (Caserta). Gli agenti del commissariato di Aversa, che indagano sull'accaduto, hanno arrestato Raffaele Flocco e Luigi Tappino; denunciata invece Eufemia Tappino. Secondo gli inquirenti, Illibato Ŕ rimasto vittima dell'incidente mentre scappava nel buio da una rissa. Durante la notte, alla presenza del pm Silvio Marco Guarriello i tre sono stati interrogati alla presenza del loro difensore di fiducia, l'avvocato Raffaele Costanzo. All'esito degli interrogatori e delle testimonianze raccolte, Eufemia Tappina Ŕ stata rilasciata, mentre gli altri due, entrambi pregiudicati, sono stati condotti presso la casa circondariale di S. Maria Capua Vetere, in attesa della convalida dell'arresto innanzi al Gip su richiesta dal pm. Oltre agli arresti di Tappino e Flocco la polizia ha denunciato in stato di liberta' Eufemia Tappino, di 34 anni, denunciata in passato per abbandono di minori e procurato allarme e un minore di 15 anni. Davanti al luogo dove e' morto Illibato, poco dopo l'arrivo dei familiari e gli amici della vittima e' salita la tensione sfociata poi con l'assalto a due auto della polizia. I vetri delle due vetture sono stati infranti. La Polfer e gli agenti del commissariato di Aversa hanno chiesto via radio i rinforzi. Poco dopo sono arrivate diverse 'volanti' di altri commissariati del Casertano e auto dei reparti prevenzione anticrimine. I piu' facinorosi sono stati allontanati con alcune cariche ma senza che vi fosse alcun corpo a corpo. I due arrestati e i due denunciati sono stati rintracciati nel corso della notte: alla vista dei poliziotti hano cercato di fuggire rifugiandosi sul tetto di un edificio ma sono stati raggiunti e bloccati. I due arrestati sono accusati di rissa aggravata e sono stati rinchiusi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=17615