CASERTA, PARTITO DEMOCRATICO: PER SINDACO PETTERUTI SU CASO LOCALE-NAZIONALE
Data: Sabato, 01 agosto @ 15:24:27 CEST
Argomento: Politica




CASERTA, 30 LUGLIO 2009 - Il sindaco di Caserta, Nicodemo Petteruti, esponente dei "liberi democratici", l'area del PD che ha come riferimento Francesco Rutelli, Ŕ intervenuto con una nota sul dibattito congressuale in corso, invitando il Partito a non confondere le vicende politiche nazionali con quelle territoriali. "I congressi regionali - secondo Petteruti - costituiscono la verifica della capacitÓdi una classe dirigente locale a costruire un partito, nell'ambito di un'autonomia federale riconosciuta dallo statuto del PD, che sia in grado di trovare con un'azione di rinnovamento soluzioni condivise che soddisfino le problematiche territoriali ed i bisogni delle comunitÓ. Occorre prendere atto, soprattutto in Campania e sui nostri territori, di un progressivo logoramento del rapporto di fiducia tra la politica e l'opinione pubblica che si Ŕ trasformato in un indebolimento del nostro consenso elettorale". A parere del sindaco di Caserta "il congresso regionale in Campania , non pu˛ e non deve diventare una conta interna ma deve affrontare attraverso un chiaro dibattito le questioni ed i problemi del territorio proponendo risposte credibili alle nostre comunitÓ". Petteruti ritiene anche che sia un fatto positivo che intorno alla candidatura di Enzo Amendola si stia formando una larga convergenza . "E' da apprezzare il carattere innovativo della sua proposta che dimostra la volontÓ di intraprendere un percorso di forte cambiamento che pone al centro della sua iniziativa politica il rafforzamento delle questioni di governo degli enti locali per arrivare ad una reale ripresa dello sviluppo dell'economia e della occupazione nella nostra Regione".





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=17558