CASERTA, CONFINDUSTRIA: ROSA BOCCARDI NUOVA PRESIDENTE SEZIONE TURISMO
Data: Mercoledì, 22 luglio @ 07:45:24 CEST
Argomento: Turismo




CASERTA, 22 LUGLIO 2009 - Rosa Boccardi, general manager degli hotel del gruppo omonimo, dallo scorso 17 luglio è la nuova presidente della Sezione Turismo di Confindustria Caserta per il biennio 2009-2011. E’ stata eletta all’unanimità a conclusione dell’assembla che si è svolta presso la sede dell’associazione datoriale di via Roma. Nell’incarico Rosa Boccardi subentra al noto imprenditore Cristoforo Coppola, che lascia per fine mandato. Sposata, una figlia e in attesa del secondo, Rosa Boccardi si è laureata in Economia e Commercio presso la Federico II di Napoli e ha successivamente conseguito più di un master in Economia e gestione dei servizi turistici. Ha cominciato l’avventura di imprenditrice con la gestione del Grand Hotel Vanvitelli di San Marco Evangelista non senza aver maturato prima una esperienza nel settore commerciale dell’industria alberghiera presso il Consorzio di albergatori Space Hotel di Roma. Quindi con l’acquisizione del Jolly Hotel di Caserta Rosa Boccardi è passata ad occuparsi anche della gestione di questa struttura. Oltre agli alberghi (attraverso la Covim) il gruppo imprenditoriale che fa capo al papà Francesco Boccardi, con le società Comet Sud, Framar e Metalmeccanica Boccardi ha interessi anche nel settore delle costruzioni e della metalmeccanica (stampaggi). Tre, nella sostanza, le linee direttrici lungo le quali intende muoversi la nuova presidente delle aziende turistiche di Confindustria Caserta: stretto e positivo rapporto con le istituzioni; assicurare la partecipazione degli iscritti alla vita della Sezione, con un allargamento della base associativa a tutte le componenti del comparto; continuità programmatica con le precedenti esperienze presidenziali. “Il turismo in provincia di Caserta vive, purtroppo, una crisi che viene da lontano, aggravata se peraltro dalla negativa congiuntura generale”, ha commentato Rosa Boccardi. “Occorre, dunque, uno sforzo sinergico di tutte le componenti sociali e un dialogo aperto e costruttivo con le istituzioni per risalire la china e agguantare il treno dello sviluppo in questo settore”. “Personalmente – ha aggiunto Boccardi – credo molto nel territorio. So che qui c’è molto da fare, ma anche molto da raccogliere. E quando parlo di territorio, parlo dell’intera provincia di Caserta – ha sottolineato la nuova presidente della Sezione Turismo – e dunque della necessità, da un lato, di promuovere e operare nella logica di una costante e progressiva integrazione dello stesso; dall’altra, non perdendo mai di vista le specifiche esigenze che sono appunto riconducibili a segmenti e flussi turistici oggettivamente diversi, il costiero dall’entroterra, dalla fascia montana”.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=17520