TRASFERIMENTO POLICLINICO: PER PROF. BLANCO NON C'ENTRA LA COMODITA'
Data: Giovedý, 18 giugno @ 20:08:41 CEST
Argomento: UniversitÓ




CASERTA, 18 GIUGNO 2009 - Il paventato trasferimento del Policlinico della Seconda UniversitÓ, deciso dall'assessore regionale alla sanitÓ Mario Santangelo, fa ancora discutere. All'intervento del gastroenterologo emerito Gabriele Mazzacca risponde il professore Camillo del Vecchio Blanco, ordinario della Sun. Nei giorni scorsi Mazzacca aveva messo in relazione la reazione negativa della FacoltÓ all'ipotesi dello spostamento ad una questione di comoditÓ: "La gran parte dei docenti non accetta che il costuendo policlinico di Caserta sia la sede della FacoltÓ semplicemente perchÚ, risiedendo essi a Napoli, ci˛ non torna loro comodo", ha scritto il gastroenterologo. "Mazzacca - dice Camillo Del vecchio Blanco - afferma che la resistenza della FacoltÓ di Medicina della Sun al suo ulteriore smembramento sarebbe dovuta ad interessi privati in quanto i vari docenti non gradiscono allontanarsi dal loro luogo di residenza. Gli atti ufficiali dicono invece che da oltre vent'anni la FacoltÓ ha sempre e ripetutamente chiesto all'unanimitÓ che venisse identificata una sede, ovunque fosse, in cui la FacoltÓ potesse riunificarsi. Molte sono state le proposte, mai seguite da decisioni operative, e non si vede un interesse nÚ un intervento efficace delle AutoritÓ politiche regionali a che giunga a buon fine la costruzione del Policlinico di Caserta, anche questa imprevedibile". Il professore risponde anche alle valutazioni fatte dal collega sull'offerta formativa che, secondo Mazzacca nell'attuale assetto poteva essere "appena soddisfacente". "Mazzacca - prosegue del Vecchio Blanco - definisce in maniera del tutto gratuita assolutamente insoddisfacente l'offerta formativa fornita dalla FacoltÓ. Ancora una volta dati ufficiali mostrano che la formazione dei nostri studenti Ŕ quantomeno comparabile, se non migliore di quella fornita da altre FacoltÓ italiane. Atteniamoci ai fatti e non alle sensazioni o agli umori di qualcuno. Conoscendo le competenze di Mario Santangelo - conclude il professore - sono sicuro che insieme ai vertici dell'Ateneo si potranno trovare soluzioni alternative adeguate".





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=17234