SIAMO SOTTO ELEZIONI, SI RIPARLA DELL'AEROPORTO DI GRAZZANISE
Data: Domenica, 24 maggio @ 09:30:42 CEST
Argomento: Trasporti




CASERTA, 22 MAGGIO 2009 - "Dopo anni di impasse, finalmente si avvia in concreto lo sviluppo del sistema aeroportuale della Campania" ha affermato oggi l'assessore regionale ai Trasporti, Ennio Cascetta. E ha aggiunto: "Nei prossimi giorni si avvieranno le procedure da parte dell'Enac per estendere la concessione, di cui la Gesac già dispone per la gestione dell'aeroporto di Capodichino, allo scalo di Grazzanise". Cascetta è intervenuto, nel Teatro di Corte della Reggia vanvitelliana, alla prima giornata del VII convegno Biennale " Mediterraneo: un mare di opportunità. Mezzogiorno cerniera tra l'Europa ed i nuovi mercati", organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria di Caserta. "Con questa estensione - ha aggiunto Cascetta - si potrà, poi, avviare il progetto per la realizzazione del nuovo aeroporto". L'assessore ha, poi, spiegato: "Sono già previsti 905 milioni di euro di investimenti pubblici e 500 privati della Gesac. Le risorse pubbliche necessarie alla prima fase dei lavoro sono, infatti, già state confermate nell'agosto scorso dall'accordo tra Governo e Regione dulla nuova legge obiettivo". Il progetto di delocalizzazione di Capodichino e la realizzazione del nuovo aeroporto di Grazzanise é stato tra gli argomenti al centro dell'intervento dell'assessore regionale ai Trasporti, Ennio Cascetta, a Caserta, nel corso del convegno dei giovani industriali di Confindustria. "Lo scalo che sarà realizzato nel Casertano - ha ricordato Cascetta - ospiterà principalmente un traffico internazionale ed intercontinentale e di tipo turistico nazionale e intraeuropeo e potrà costituire per questo una idonea base per vettori low cost". La delocalizzazione di Capodichino, ha ancora spiegato l'assessore, "é prevista dal provvedimento con il quale l'Ente nazionale aviazione civile ha concesso alla Gesac la gestione totale, fino al 2043 dell'aeroporto di Napoli, ed è necessaria per poter concretizzare Grazzanise come scalo che dovrà progressivamente assorbire il traffico in eccesso di Capodichino". Per la realizzazione dell'intero progetto, si calcola un investimento di 1,4 miliardi di euro, dei quali 896,5 milioni a carico di Stato e Regione e circa 535 milioni a carico della Gesac.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=17044