CLAN CASALESI: EX PM CANTONE SALE IN CATTEDRA A TOR VERGATA
Data: Lunedý, 16 febbraio @ 17:32:59 CET
Argomento: Cittadini e Giustizia




ROMA - Grazie alle intercettazioni (telefoniche ed ambientali) e ad uno stretto rapporto con le forze dell'ordine e' stato possibile individuare, tra gli altri, personaggi vicini al latitante Michele Zagaria. Lo sostiene Raffaele Cantone, ex pm presso la Direzione distrettuale antimafia di Napoli (si Ŕ occupato del clan dei Casalesi in provincia di Caserta), adesso al Massimario della Cassazione, in "Solo per giustizia", il libro in cui racconta la sua esperienza di magistrato in terra di Camorra. In un'intervista pubblicata sul sito della scuola di giornalismo dell'universita' di Tor Vergata, Raffaele Cantone, a proposito delle prospettive di lavoro per i pm se dovesse passare l'attuale Ddl sulla giustizia, afferma che "bisognera' capire quale parte della proposta di legge verra' approvata. Le proposte sono inquietanti perche' l'operato del pubblico ministero e la possibilita' di svolgere indagini potrebbero essere fortemente limitati. Si andranno infatti a creare una serie di formalismi inutili che incideranno paradossalmente proprio sui tempi dei processi, in un momento in cui la politica sottolinea come l'obiettivo della riforma sia il raggiungimento dell'efficienza del sistema giudiziario. Anche nel libro risulta evidente - ed e' stato dimostrato - che l'accertamento di una serie di reati e' possibile solo attraverso le intercettazioni. E anche l'eventualita' che la polizia giudiziaria presenti l'annotazione entro sei mesi, non tiene conto del fatto che in una prima fase delle indagini il controllo da parte del pubblico ministero e' fondamentale per cogestire le attivita' in una direzione o in un'altra. Questo sistema quindi, se approvato, tagliera' pesantemente le unghie ai pubblici ministeri". Secondo Cantone, "nella vicenda intercettazioni c'e' il problema concreto di tutelare la privacy dei cittadini ma per risolverlo si vuole depotenziare del tutto questo strumento investigativo". (16 febbraio 2009)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=16392