COMUNI, CAPUA (CASERTA): APPROVATA URBANIZZAZIONE S.ANGELON FORMIS
Data: Martedì, 10 febbraio @ 14:52:08 CET
Argomento: Enti e Comuni




CAPUA (Caserta) - La Giunta Municipale con delibera n. 21 del 13 gennaio ha approvato il progetto definitivo esecutivo relativo ai lavori di Urbanizzazione e infrastrutture nella frazione di S.Angrlo in Formis. Il progetto ammonta complessivamente ad €.5.951.944,35 di cui €.4.302.881,25 per lavori ed €. 1.649.063,12 per somme a disposizione dell’Amministrazione. L’intervento in questione verrà inserito nel redigendo Parco progetti regionale ai fini del relativo finanziamento. Il sindaco Carmine Antropoli: “L’Amministrazione comunale è da tempo intende provvedere alla realizzazione di opere di urbanizzazione e di un asse di supporto alla viabilità esistente nella frazione di S. Angelo in Formis. Detto asse nell’ultimo periodo si è reso necessario per eliminare fasi di congestione del traffico sulla strada principale, dovuto all’apertura dell’uscita autostradale di S. Maria Capua Vetere e della variante ANAS. Obiettivo principale del progetto è appunto la risoluzione delle problematiche connesse al traffico veicolare su via della Libertà e su via IV Novembre, l’eliminazione dei pericoli sulla arteria principale e l’urbanizzazione dell’area. Il progetto sviluppa tale proposta sulla scorta anche delle richieste del Quartiere e della popolazione residente, atte ad evitare interferenze con la viabilità carrabile principale”. L’assessore ai lavori pubblici Guido Taglialatela: “L’area di intervento è situata a margine della ferrovia Alifana e a ridosso del abitato principale della frazione, destinata nello strumento urbanistico vigente a zona di sviluppo urbanistico. Allo stato risulta priva di accessi idonei a consentire l’auspicato sviluppo. L’asse viario progettato si estende per circa 3.00 Km dall’innesto con la Via Vecchia S. Iorio alla Cupa Ciccarelli, prevedendo diversi innesti sulla viabilità esistente. Ognuno dei tronchi è a sua volta suddiviso in ulteriori tratti diversamente caratterizzati, in considerazione delle diverse caratteristiche topografiche, morfologiche e dimensionali dei siti interessati”. (10 febbrio 2009)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=16352