CASERTA, TRIBUTI: SAN GIORGIO INADEMPIENTE, NO A CONTRATTO. LO FA SANTA MARIA
Data: Lunedì, 09 febbraio @ 16:55:25 CET
Argomento: Cronaca




CASERTA - Il Comune di Caserta ha risolto, con effetto immediato, il contratto di concessione con la Tributi Italia, già San Giorgio s.p.a., a causa di gravi inadempienze da parte della società che curava l’accertamento e la riscossione di alcuni tributi (Cosap, pubbliche affissioni ed altri). Pertanto, a partire da oggi, gli interessati dovranno versare quanto dovuto, entro le scadenze già stabilite, direttamente al Comune di Caserta. Il pagamento potrà avvenire nelle seguenti forme: a) a mezzo c/c postale n.13806815, intestato a Comune di Caserta – Servizio di tesoreria, indicando la causale; b) a mezzo bonifico bancario, codice IBAN: IT27S0514214900130571045245. In ogni caso, è necessario consegnare copia della ricevuta del versamento agli uffici competenti, ubicati presso l’ex Caserma Sacchi, in via San Gennaro, dove è anche possibile ritirare i bollettini di c/c postale. Per qualsiasi informazione è possibile contattare il numero 0823/273618, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00, ed il martedì e giovedì anche dalle ore 15,00 alle 17,00. LaSan Giorgio sarà la nuova società di riscossione per i tributi sull'acqua del cmune di Santa Maria Capua Vetere che a su volta ha resciss il contratto con la Gosaf (9 febbraio 2009)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=16345