DROGA: COMPRANO HASHISH PER LA TOSCANA, ARRESTATO CASERTANO
Data: Lunedý, 24 novembre @ 10:45:11 CET
Argomento: Cronaca




CASERTA - Avevano acquistato 1 chilo e 900 grammi di hashish nel quartiere napoletano di Scampia, per rivendere poi la droga in Toscana: una coppia Ŕ stata arrestata nel quartiere della periferia nord del capoluogo campano. Si tratta del rione noto come 'supermercato' della droga, cui attingono spacciatori provenienti da tutta Italia: e il fenomeno, secondo gli inquirenti, Ŕ in espansione. Gli agenti del Commissariato di Polizia Scampia, guidati dal vicequestore Pasquale Trocino, hanno arrestato Vincenzo Sarno di Caserta, e Cristina Magini, di Abbadia San Salvatore, (Siena). Entrambi pregiudicati, di 34 anni, conviventi, i due sono accusati di trasporto e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sarno e Magini si trovavano a bordo di una Peugeot 206, quando sono stati sorpresi in via Ghisleri mentre compravano la droga. Avvicinati da due individui in sella a un motociclo, hanno ricevuto una busta, e si sono allontanati. Gli agenti hanno bloccato l'auto: nei controlli, sotto uno dei due sedili, sono stati rinvenuti 11 pani di hashish. I due avevano addosso 890 euro. Sequestrati la droga e l'auto; i due sono nel carcere di Poggioreale. (23 novembre 2008)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=15949