EDITORIA E UFFICI STAMPA, LEGGE 150: DI BENEDETTO PUBBLICA ANALISI
Data: Venerdý, 14 novembre @ 18:09:39 CET
Argomento: Cronaca




CASERTA - Un'analisi della normativa, dall'articolo 21 della Costituzione ai recenti dettami in materia di editoria e di ufficio stampa: Ŕ quella contenuta nel libro di Pasquale Di Benedetto 'Del comunicare e dell'informare - L'informazione e la comunicazione istituzionali - la legislazione dalla costituzione italiana alla Legge 150 del 200', del quale si Ŕ discusso in un incontro a Caserta. GiÓ presidente del Gruppo giornalisti uffici stampa, Di Benedetto, nel libro edito dalla Graus, chiama in causa, sottolinea una nota, "le incongruenze, le contraddizioni e l'inefficacia normativa per l'effettiva applicazione dell'informazione comunicazione istituzionali". Di Benedetto partendo dall'assunto che considera "l'informazione istituzionale quale risorsa strategica per i processi di aziendalizzazione della pubblica amministrazione", con il libro vuole dimostrare come "tali carenze ammininistrativo-culturali, insieme con sterili polemiche di ordine politico-sindacale, continuino ad ingenerare confusione". Il tutto, dice Di Benedetto, a danno sia "per la tanto decantata razionalizzazione delle risorse della pubblica amministrazione sia per il cittadino-utente. Un volume che punta anche ad una "legittima richiesta di riconoscimento giuridico, professionale ed economico degli addetti all'informazione e alla comunicazione istituzionale". (14 novembre 2008)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=15865