CASERTA: CARABINIERI ARRESTANO LADRI PER FURTO E MINACCE
Data: Giovedý, 31 luglio @ 23:17:55 CEST
Argomento: Cronaca




Due fratelli, entrambi pregiudicati, Antonio e Giuseppe D'Amico, rispettivamente di 34 e 26 anni, sono stati arrestati a Recale, nel casertano con l'accusa di tentato furto e lesioni personali e minacce. Antonio D'Amico, la scorsa notte e' stato sorpreso da un uomo mentre stava rubando l'auto della moglie. D'Amico si e' scagliato contro la vittima e dopo averla minacciata l'ha poi picchiata con pugni e calci. Poco dopo ad Antonio si e' unito anche Giuseppe che gli ha dato man forte aggredendo l'uomo. Sono poi arrivati i carabinieri che hanno bloccato i due fratelli, rinchiusi nel carcere di Poggioreale. L'uomo che aveva tentato di difendere l'auto della moglie e' finito all'ospedale ma le sue condizioni non sono gravi. (31 luglio 2008)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=15127