PIEDIMONTE MATESE (CASERTA) TENTA ACCOLTELLAMENTO MOGLIE FEDIFRAGA
Data: Domenica, 27 luglio @ 17:30:39 CEST
Argomento: Cronaca




Un operaio di 37 anni, Damiano Grillo, di Piedimonte Matese, un comune dell'alto casertano ha minacciato di uccidere la moglie e i tre figli di 11, 9 e 4 anni, al termine dell' ennesimo litigio per gelosia. L' uomo era convinto che la moglie lo tradisse da tempo. La moglie, per, prima che Grillo si armasse di un fucile calibro 12 che deteneva legalmente, uscita di casa urlando allontanandosi con i figli. Quando l' uomo, in preda a un raptus, a bordo della propria auto ha raggiunto moglie e bambini ha trovato i carabinieri, avvertiti da alcuni vicini. I militari lo hanno disarmato sequestrandogli il fucile da caccia, 53 cartucce e una roncola. L' operaio stato arrestato con l'accusa di minaccia grave, porto abusivo di armi e munizioni ed stato trasferito nel carcere di S.Maria Capua Vetere. (lug 2008)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=15071