BRASILIANA UCCISA A ISERNIA DA CASERTANO: INDAGATO NON RISPONDE
Data: Mercoledý, 16 luglio @ 15:29:42 CEST
Argomento: Cronaca




Si' e' avvalso della facolta' di non rispondere F.I., 24 anni, di Letino (Caserta), fermato per l'omicidio della brasiliana Marinalba Costa e Silva, uccisa in un monolocale di Isernia il 7 marzo scorso. L'uomo e' sottoposto a fermo di polizia giudiziaria nel carcere di Isernia e domani ci sara' la convalida dell'arresto. Questa mattina e' stato ascoltato dal Pm di Isernia, Alfredo Mattei per pochi minuti. All'uscita dal carcere Claudio Sgambato, avvocato difensore del presunto omicida, ha annunciato che fara' ricorso al Tribunale del Riesame, anticipando che c'e' anche un'altra persona indagata per favoreggiamento. Ad inchiodare F.I. sono state le tracce biologiche. Il giovane avrebbe conosciuto Marinalba tramite un annuncio su un giornale locale e probabilmente la sera in cui e' avvenuto l'omicidio i due si incontravano per la prima volta. Per il momento non si conosce il movente; inoltre non e' stata trovata l'arma del delitto. (16 luglio 2008)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=15033