CASTELVOLTURNO (CASERTA): UCCISO TITOLARE LIDO, PADRE EX SINDACO CALVIZZANO
Data: Venerdý, 11 luglio @ 12:30:37 CEST
Argomento: Cronaca




Il padre del sindaco di Calvizzano (Napoli), Raffaele Granata, Ŕ stato ucciso in un agguato questa mattina in uno stabilimento alla marina di Varcaturo, sul litorale domizio, tra Pinetamare e il litorale napoletano. Granata, che gestiva uno stabilimento balneare alla Marina di Varcaturo, La Fiorente, aveva 70 anni. Secondo quanto hanno ricostruito i carabinieri del comando provinciale di Caserta Ŕ stato ucciso da due sicari giunti a bordo di una moto di grossa cilindrata, che avevano il volto coperto da caschi. Contro Granata sono stati esplosi numerosi proiettili calibro 9 per 21. Il titolare dello stabilimento si trovava in uno stanzino attiguo al bar, dove si preparano panini e bevande all' arrivo dei killer, poco prima delle 9. Incensurato, descritto, come una "persona perbene", Granata potrebbe aver subito - secondo una prima ipotesi investigativa - un tentativo di estorsione, comunque non denunciato. I carabinieri di Caserta, agli ordini del colonnello Carmelo Burgio, che conducono le indagini, hanno istituito posti di blocco nel giuglianese, confinante con il luogo dell' agguato e sul litorale domizio. "Al momento non escludiamo alcuna ipotesi investigativa" ha detto all' Ansa il colonnello Burgio. I carabinieri stanno interrogando alcuni dipendenti dello stabilimento, testimoni oculari dell' agguato. (11 luglio 2008-12:30)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=15005