CASAPULLA (CASERTA), BULLISMO: LICEALE ACCOLTELLA COETANEO PER SGUARDO IRRITANTE
Data: Giovedý, 10 luglio @ 14:08:13 CEST
Argomento: Cronaca




Un giovane di 18 anni, Michele Costanzo, di Portico di Caserta, Ŕ stato ridotto in fin di vita con tre coltellate da uno studente liceale di 17 anni e si trova ricoverato nella sala di rianimazione dell'ospedale di Caserta. Il giovane Ŕ stato raggiunto all'emitorace ed al basso ventre da tre coltellate ed ' stato gia' sottoposto a due distinti interventi chirurgici. Alla base del grave episodio, accaduto la notte scorsa nella pizzeria 'Light bleu', sull'Appia Antica, alla periferia di Casapulla, un comune a pochi chilometri da Caserta, futili motivi, un sorriso di troppo da parte di Costanzo nei confronti del feritore, V.G., studente liceale di Macerata Campania, arrestato da agenti del commissariato di S.Maria Capua Vetere e condotto nel Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei, con l'accusa di tentato omicidio e porto e detenzione di coltello di genere proibito. Costanzo, che era seduto ad un tavolo con alcuni amici ha accolto con una risata l'ingresso nel locale dell'arrestato , che conosceva da tempo e con il quale aveva avuto anche qualche screzio. Il liceale Ŕ, poi, uscito dalla pizzeria, seguito dopo poco da Costanzo, contro il quale si Ŕ scagliato, vibrandogli tre colpi con un coltello a serramanico, di cui era armato un amico, I.C. di 17 anni, che Ŕ stato denunciato alla procura della repubblica di S.Maria Capua Vetere (10 luglio 2008)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=14996