VAIRANO PATENORA (CASERTA): ESTORSIONE E USURA AL 150 PER CENTO, ARRESTI
Data: Mercoledý, 12 dicembre @ 19:27:29 CET
Argomento: Cronaca




Davano in prestito denaro a piccoli commercianti ed artigiani della zona di Caianello e Vairano Patenora, due centri agricoli del casertano, pretendendo interessi superiori al 150 per cento: Ŕ quanto hanno scoperto i carabinieri di Capua, a conclusione di un anno di indagini coordinate dal capitano Francesco Conte, d'intesa con la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Con l'accusa di concorso in estorsione ed usura sono stati arrestati Mario Fargnoli, barbiere di 37 anni, di Caianello; il proprietario di un circolo ricreativo di Vairano Patenora, Francesco Vitagliano, di 45 anni, e Guido Sarchielli, allevatore di cavalli di Isernia, pregiudicato con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona. Le indagini sono scattate un anno fa a seguito della denuncia di una delle vittime dei tre arrestati, stanco delle continue ritorsioni e le minacce subite per non essere stato in grado di pagare nei tempi previsti il debito. (12 dicembre 2007-19:27)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=13259