nCaserta Sette - informazione - news - attualitą - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualitą - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA, AUTO TAROCCATE DALLA GERMANIA: 17 DENUNCE DELLA G.D.F.


La Guardia di Finanza di Caserta, ha scoperto un vasto giro di introduzione nel territorio italiano di autoveicoli di lusso, usati ed incidentati (in genere con danno totale), che provenivano dalla Germania. Complessivamente sono state denunciate 17 persone e sequestrate 3 auto. Le fiamme gialle di Mondragone hanno individuato un gruppo di persone, di origine napoletana e dell'agro-aversano, le quali assemblavano fuoriserie oggetto di furto o di rapina, reimmettendole poi regolarmente sul mercato utilizzando la documentazione ufficiale e le parti meccaniche dei veicoli incidentati, acquistati all'estero. Le auto provenienti da furti regolarmente denunciati, soprattutto Mercedes e Bmw, venivano "taroccate" attraverso la sostituzione delle parti strutturali, meccaniche ed elettroniche riportanti gli estremi del telaio e gli altri dati identificativi delle vetture incidentate importate dall'estero. Queste operazioni venivano effettuate da meccanici e carrozzieri dotati di elevata professionalita' e avvalendosi di sofisticate apparecchiature. Infatti, anche i tecnici specializzati delle case madri costruttrici, di cui i finanzieri si sono avvalsi per una perizia tecnica, hanno trovato molte difficolta' ad accertare che i pezzi sostituiti non erano quelli originariamente montati in fabbrica. Successivamente, le autovetture "taroccate", corredate da documentazione ufficiale, con la complicita' di una agenzia di pratiche automobilistiche compiacente, venivano reimmatricolate in Italia attraverso una serie di artifizi e poi vendute ad acquirenti presumibilmente inconsapevoli della provenienza illecita delle stesse. In alcuni casi e' stato accertato che le autovetture immatricolate in Italia sono state poi utilizzate per compiere delle rapine. Le indagini hanno evidenziato l'evolversi dell'interesse della criminalita' organizzata in tale settore grazie agli alti guadagni che ne derivano, sia per il fatto che vengono immesse sul mercato autovetture di lusso assemblate con pezzi di macchine rubate, che per l'evasione dell'Iva sugli acquisti intracomunitari relativamente all'introduzione sul territorio nazionale di autovetture completamente incidentate. (26 maggio 2006-15:55)

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it