nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
COMUNALI 2006 - PER SACCO OCCORRE INTEGRAZIONE CENTRO-PERIFERIE


Caserta - Nonostante sia un neofita della politica, Aniello Sacco candidato consigliere comunale per Forza Italia, ha le idee chiare: il suo è un impegno diretto per contribuire a migliorare Caserta come recita lo slogan cardine della sua campagna elettorale. “Lavorare insieme per migliorare la città – spiega – non è un modo di dire. Piuttosto un invito alla massima concertazione su quelle che sono le grandi problematiche locali. Dai trasporti alla sicurezza urbana, passando per le tematiche giovanili per arrivare alle infrastrutture sportive. Inoltre c’è bisogno di una vera integrazione tra il centro e le periferie – è questo un punto saliente, tra l’altro, anche del programma nostro futuro sindaco Maddaloni - come che nonostante l’impegno delle passate amministrazioni di centrodestra, scontano ancora ritardi e disservizi. È indiscutibile che le frazioni, nel loro complesso, rappresentano la memoria storica casertana e necessitano di un maggiore impegno da parte della futura amministrazione per la risoluzione dei problemi quali l’urbanizzazione e le infrastrutture. Una considerazione questa mia che riguarda, in via generale, gran parte della periferia di Caserta e nello specifico Garzano. Paesino, ahimè, sempre dimenticato che solo da pochi mesi sta cominciando a vivere una fase di sviluppo edilizio. Garzano, solo in questo periodo, viene visitato da innumerevoli schiere di candidati che lo considerano terra di conquista elettorale”. Tra le altre priorità del candidato – sempre a proposito della frazione in questione – anche per l’immediato un piano regolatore a venire dove si possa prevedere una nuova urbanizzazione di Garzano che, oltre al principio delle case per le giovani coppie, dia priorità alla costruzione della strada di collegamento tra il paese e via Falcone. Ma, prima dello stesso piano, è assolutamente necessario rendere funzionale la nuova arteria. “Attualmente a Garzano i residenti hanno una massima priorità: quello del completamento dell’arteria che collega il paese a Caserta, arteria che si congiungerà a via Falcone. Oltre a garantire una maggiore vicinanza al centro (si avrebbe un risparmio di tempo di circa cinque minuti), si risolverebbe, almeno in buona parte, anche il problema traffico a Tuoro. Infatti, quest’ altro piccolo centro vedrebbe decongestionato il traffico lungo la sua strada principale che è via Pigna.”. Inoltre, il candidato sacco auspica l’inserimento del territorio garzanese in una fascia del nuovo Prg che consenta alle giovani coppie e ai proprietari terrieri la possibilità di edificare una casa per il loro futuro.
(19 maggio 2006-22:50)

 
· Inoltre Politica
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Politica:
CASERTA, IL VOTO ALLA PROVINCIA: GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI DEGLI SCRUTINI

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it