nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA: DA ROMA, AGLI INTERNAZIONALI DI TENNIS E' ARRIVATO ROCHE

(Nella foto Tony Roche ed il presidente del Tennis Club di Caserta Massimo D'Onofri)


Ha lasciato Roma, dopo aver assistito all'incredibile finale degli Internazionali d'Italia tra Nadal e Federer, ed è giunto a sorpresa a Caserta. Tony Roche, uno dei più forti giocatori australiani di tutti i tempi, è l'ospite più ambito che gli Internazionali femminili - Trofeo Harmont & Blaine potessero aspettarsi. Roche è giunto al club del presidente Massimo D'Onofrio per seguire personalmente una delle sue pupille, la ventenne Sophie Ferguson, n. 211 del mondo e favorita numero 4 del torneo casertano. Tony Roche ha fatto la felicità degli appassionati casertani, soprattutto di quelli che hanno vissuto il Grande Tennis degli anni '60 e '70. L'ex campione del Roland Garros ha visitato il club insieme al presidente D'Onofrio, e si è complimentato per la splendida organizzazione della manifestazione che giunge quest'anno al suo storico Ventennale. Roche seguirà domani (martedì) l'esordio dell'australiana Sophie Ferguson, numero 4 del torneo, che affronta da favorita la slovena Klepac nel primo turno. "Seguirò la Ferguson almeno fino a giovedì - ha dichiarato il grande mancino, che come coach ha guidato campioni come Ivan Lendl -, anche se qui a Caserta resterei ancora per molto tempo, perchè si sta davvero bene. Il livello di gioco in questo torneo è davvero alto, non me lo aspettavo così competitivo". Gli appassionati poi gli hanno ricordato i grandi match di Coppa Davis contro l'Italia negli anni '70. "Sono bellissimi quei ricordi, non era facile giocare contro un campione come Adriano Panatta, sopratutto quando dovevamo affrontarlo sulla terra battuta. So bene che anche qui a Caserta Adriano ha rappresentato un mito. A noi australiani ci ha fatto soffrire molto, con la sua classe e i suoi colpi, anche se poi sull'erba ci siamo presi le nostre rivincite". Intanto, gli Internazionali femminili di Caserta - Trofeo Harmont & Blaine, sono partiti con un programma intenso, che ha visto in campo sei incontri di primo turno, più alcuni match anche del tabellone del doppio. La prima italiana a superare il primo turno è stata Verdiana Verardi, che dopo essere stata ripescata nel main draw come "lucky loser", ha battuto la spagnola Soler-Espinosa (qualificata) 6-1 6-3. Stop invece per Valentina Sulpizio che si è fermata contro la russa Kulikova (proveniente dalle qualificazioni), dopo una battaglia di tre set, 6-3 6-7 6-3. E' uscita di scena anche l'austriaca di Caserta, Stefanie Haidner che ha combattuto fino alla fine contro la russa Ivanova (altra qualificata), cedendo 6-0 6-7 6-2. Al secondo turno anche la testa di serie n. 7, la russa Kleybanova che batteva 7-5 6-4 l'azzurrina Annalisa Bona, che aveva ricevuto una wild card. Domani l'atteso esordio delle due azzurre teste di serie, Alberta Brianti, n.2 (contro la ceca Frankova), e Alice Canepa n.5 (contro la polacca Korzeniak), oltre naturalmente alla favorita numero 1, la ceca Petra Cetkovska e all'allieva di Roche, Sophie Ferguson. In campo domani anche le altre italiane Anna Floris, contro la slovacca Hrozenska, e Giulia Casoni contro la serba Kristajc. (15 maggio 2006-22:55)

 
· Inoltre Sport
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Sport:
OLIMPIADI AD ATENE: LA PRESENZA DELLA PROVINCIA DI CASERTA E CONI

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it