nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
REGIONE, MONDO FEMMINILE: PRESENTATA RIVISTA 'FILO DI PERLE'


Presentato il primo numero della rivista istituzionale dell’Assessorato alle Pari Opportunità della Regione Campania “Filo di perle”, illustrata dalle vignette di Ellekappa. Un progetto editoriale voluto dall’Assessora alle Politiche Sociali e Pari Opportunità della Regione Campania, Rosa D’Amelio. La rivista avrà cadenza bimestrale e intende essere un luogo aperto dove le donne possono confrontarsi sulle diverse tematiche che interessano il mondo femminile. Oltre all’Assessora D’Amelio hanno partecipato alla manifestazione di presentazione, Luisa Cavaliere direttrice editoriale della rivista, Maria Grazia Falciatore, coordinatrice dell’area Assistenza sociale e Maria Adinolfi, coordinatrice dell’area istruzione, educazione e formazione. “La presentazione della rivista – ha dichiarato Rosa D’Amelio – segna una tappa molto importante in quanto era tra i progetti che prima da sindaca e poi da assessora volevo realizzare, insieme alle nuove misure per l’imprenditoria femminile. Mi posso ritenere soddisfatta in quanto la rivista ha preso il via, mentre un primo provvedimento per l’imprenditoria in rosa ha già avuto il via libera dalla giunta regionale”. Una iniziativa che si inserisce tra quelle già promosse, come “Città delle Donne 2006”, e compresa nella meravigliosa cornice delle manifestazioni di “Donne di marzo”. “Aver inserito la rivista in “Donne di marzo” sta a confermare e dare un robusto sostegno allo slogan che accompagna questi appuntamenti: “Libere e felici anche dopo l’8 marzo”. Parole che devono concretizzarsi nel nostro modo di fare ed essere donne impegnate per migliorare la società. Anche nella rivista questo impegno è stato e sarà profuso dalle giovani giornaliste che partecipano o da altre che vogliono spendere il loro impegno per la crescita del progetto”. Molte e differenti le tematiche affrontate in questo numero. Un primo spaccato di tante altre che saranno trattate nel corso delle prossime pubblicazioni, tutte, però, accomunate da una impostazione che l’Assessora D’Amelio prima e Luisa Cavaliere dopo hanno tracciato nei rispettivi interventi. “Quando si parla delle donne – afferma Rosa D’Amelio – quasi sempre si sceglie come chiave di lettura la “mancanza”. Mancanza di diritti, scarsa rappresentanza, squilibri simbolici, violenza. Chi pensa alle risposte, ai modi di colmare i deficit, elabora strategie di compensazione quantitativa capaci di dilatare la democrazia includendo in essa “le escluse”. E’ un approccio che ha prodotto moltissimi risultati che hanno contribuito a cambiare la fisionomia della convivenza nel nostro Paese e che hanno generato quel sistema di norme di “tutela” molto avanzato al quale non poco hanno contribuito le Regioni con scelte di politica economica e con misure volte a contrastare i fenomeni di discriminazione e di esclusione e a favorire l’inserimento nel lavoro, lo sviluppo di carriere, la conciliazione tra vita extra lavorativa e lavorativa”. “Filo di perle” darà molto spazio alle inchieste dedicate al sociale, al lavoro, alla scuola, all’immigrazione, alle realtà carcerarie regionali, al contrasto città centro-periferia. Già il primo numero pone all’attenzione temi di grande attualità. L’interesse su Barra, San Giovanni e Ponticelli con l’inchiesta di Luisa Cavaliere dal titolo “Il cielo negato – disagio e speranze nelle storie di ragazzine, mamme e nonne della difficile periferia orientale di Napoli”, è il biglietto da visita per capire quale sensibilità “Filo di perle” adotterà per trattare temi di drammatica attualità. Per quanto concerne la redazione: tutta al femminile. Dalla direttrice editoriale, Luisa Cavaliere, alla direttrice responsabile, Teresa Lombardo per poi proseguire con il comitato di redazione formato da Daniela Pastore, Roberta Catalano, Paola Broccoli, Federica Lucchesini, Alfonsina Porciello. La rivista sarà distribuita nelle librerie, nelle scuole, aziende sanitarie, sedi di sindacato, piani sociali di zona, ordini professionali ed associazioni di categoria, redazioni giornalistiche. Inoltre, sarà inviata a tutte le consigliere di Pari Opportunità. (13 maggio 2006-10:15)

 
· Inoltre Enti e Comuni
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Enti e Comuni:
CASERTA, INIZIATIVE: IL DIESSINO BASSOLINO PREMIA L'AZZURRO VENTRE

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it